Segui il nostro canale Youtube

La Casa di Toti......Iscriviti

Dona alla Casa di Toti.

IT36C0503684310CC0531364825

S.code POPRIT31053

Ogni piccolo aiuto per noi è un grande aiuto!

 Donazioni

Premiazioni 

Il mio carrello

Il carrello è vuoto

 
Aperte selezioni per i ragazzi de
 
 
 
La Casa di Toti 
Gli utenti, che potranno essere coinvolti in questo progetto residenziale, dai 18 ai 30 anni, saranno individuati in funzione di caratteristiche  cliniche e diagnostiche specifiche, che devono essere compatibili con lo svolgimento di una funzione attiva all’interno dell’albergo. La fase di  individuazione dei sette/otto ragazzi da coinvolgere nel progetto di co-housing sarà divisa nelle seguenti fasi:
 - Valutazione delle cartelle cliniche e del materiale conoscitivo del paziente
 - Colloquio con la famiglia, anamnestico e motivazionale
 - Incontro con il ragazzo/a
 - Valutazione clinica, per valutare competenze, cognitive e adattive
 - Programmazione pratica di obiettivi concreti da valutare sul campo
La gestione degli aspetti clinici,necessari alla costituzione del gruppo di ragazzi che lavorerà presso l’albergo, sarà interamente gestita da  personale specialistico con esperienza pluriannuale nel settore della disabilità, e che afferisce allo Studio Parentage per lo svolgimento della  propria attività professionale.
Il gruppo dei ragazzi dovrà essere omogeneo per livello di funzionamento ma non per patologia, anzi si prevede il coinvolgimento di soggetti  con diagnosi psicopatologiche differenti al fine di favorire al meglio l’integrazione e di riuscire a sfruttare le risorse di ognuno. Sarà  fondamentale valutare attentamente il funzionamento cognitivo, le competenze adattive, e socio-relazionali e la presenza di comportamenti  problema, soprattutto inerenti a possibili manifestazioni di auto o etero aggressività. Ricordiamoci che i ragazzi dovranno convivere in  maniera serena e dovranno interfacciarsi con il personale dell’albergo e con gli ospiti che non saranno un semplice contorno delle loro  giornate ma avranno un ruolo di primo piano.
 Caratteristiche cliniche
 - Diagnosi nosografica secondo i criteri diagnostici internazionali (DSMV-ICD10)
 - Ritardo mentale lieve-medio
 - Necessità della sola supervisione per lo svolgimento dei compiti necessari alla cura di sè (lavarsi, vestirsi)
 - Presenza di un livello base di autonomie socio-relazionali
 - Assenza di comportamenti aggressivi
 - Assenza di malattie infettive: richiesta di certificato medico
 Le famiglie dovranno essere disponibili a fornire agli specialisti tutte le informazioni richieste per valutare l’idoneità del loro inserimento nel  progetto, dovranno inoltre dare la possibilità agli specialisti di confrontarsi con medici e/o equipe che hanno in carico il proprio figlio per  valutare in maniera rapida e tempestiva, alcune caratteristiche cliniche/comportamentali o progettuali che potrebbero non evincersi da  valutazioni e test strutturati. Le famiglie devono mantenere i contatti con i propri medici di riferimento per eventuali controlli e/o valutazioni  che non saranno competenza del personale addetto alla gestione e alla supervisione dei ragazzi. Tra il personale dell’albergo si prevede l  ’alternanza di personale infermieristico per la gestione dell’eventuale terapia farmacologica dei ragazzi. Sarà inoltre identificato un medico di  base nella zona disponibile ad eventuali controlli routinari.
 Costi
Nella fase di progettazione che porterà all’individuazione del gruppo di lavoro formato da ragazzi e operatori, lo studio Parentage mette a  disposizione i propri locali per incontri con il personale e le famiglie, nella propria sede di Catania,Via pasubio n,33 primo piano scala b.
 Per l’individuazione delle famiglie idonee:
sarà chiesto alle famiglie interessate di consegnare copia della documentazione clinica del proprio figlio presso i locali dello studio  Parentage, brevi mano o per posta o per mail.
  
 - Presa visione della documentazione clinica del caso
 - Colloquio anamnestico con la famiglia
 - Eventuale valutazione cognitiva e funzionale/adattiva
 - Osservazione comportamentale in simulate e presso la sede di modica
 Per questa fase si prevede un costo di 200 euro a famiglia, costo che deve essere sostenuto dalla famiglia

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza utente. Leggi tutto